• ...dalla pista ciclabile al Plemmirio

09/04 Cicloescursione a Siracusa


Scarica il programma in PDF

Direttore: Giancarlo Parrino 339 4373443

Appuntamento: ore 7,50 piazza Libertà a Ragusa, partenza ore 8,00
Rientro: nel pomeriggio
Durata dell’escursione: un giorno.
Equipaggiamento: mountain bike in ordine , casco protettivo, borraccia con acqua, camera d’aria di scorta, pompa, piccolo kit di attrezzi, zainetto per il pranzo, abbigliamento consono alla stagione e all’uso della bicicletta, k-way parapioggia,
Mezzo di trasporto: auto propria
Tipologia del percorso e tracciato: ad anello su: Pista ciclabile (per 15 km), strade urbane di Siracusa, sentieri, sterrati, brevi tratti su strade provinciali.
Difficoltà del percorso: TC/TC (turistica sia in salita che in discesa)
Dislivello in metri: poco significativo
Lunghezza del percorso in chilometri: 48
Tempo di percorrenza in ore: 6 ore
Acqua potabile lungo l’itinerario: si
Pasti: a sacco
Numero massimo dei partecipanti: 20
Eventuali non soci devono attivare la copertura assicurativa entro venerdì 7 aprile
Quota di partecipazione: contributo volontario 2 €

Programma dettagliato dell’escursione

E’ una facile escursione, quasi interamente pianeggiante, su pista ciclabile, sentieri, brevi tratti sterrati, strade urbane o strade provinciali a basso traffico con una notevole valenza paesaggistica, e culturale. Da Ragusa trasferimento in auto con bici al seguito verso Siracusa via autostrada A 18 con uscita a Belvedere. L’escursione inizia nei pressi della stazione ferroviaria di Targia, sita poco a nord di Siracusa, percorrendo subito la pista ciclabile, intitolata a Rossana Maiorca, lunga 7 km e costruita qualche anno fa’ sul sedime di un tratto dismesso (per una variante del percorso) della ferrovia Siracusa-Catania. La pista è completamente pianeggiante e si sviluppa lungo la scogliera, con bel panorama sulla tonnara di Santa Panagia. Attraverseremo Siracusa arrivando a Ortigia per l’immancabile foto in piazza Duomo con la bella cattedrale dedicata a Santa Lucia. Se avremo tempo possiamo visitare il Castello Maniace sito nell’estrema punta dell’isola di Ortigia (biglietto di ingresso 4 €). Si riparte per raggiungere la zona della fonte del fiume Ciane, con i suoi famosi papiri. Dalla fonte seguiremo un sentiero che costeggia il fiume facendosi largo tra canneti e papiri. Quindi percorrendo strade provinciali arriveremo al Plemmirio. E’ una grande area marina protetta, con meravigliose insenature e spettacolari scogliere a picco sul mare. Faremo la pausa pranzo in una caletta, con una zona ombreggiata. Se qualche temerario vuole fare bagno deve organizzarsi attrezzandosi con costume e asciugamano. Dopo il pranzo e un po’di relax si riparte in direzione Siracusa e arrivando alle macchine percorrendo a ritroso la pista ciclabile.

img62

img63



torna su