• I Climiti dalla Scala Greca a Melilli

20 Maggio -Terza tappa del Cammino Ibleo


Scarica il programma in PDF

Organizzata da Aquanuvena
Referente: Giancarlo Parrino 339 4373443

Appuntamento: ore 7,20 piazzale valle di Era, partenza 7,30 non si aspettano ritardatari
Rientro: in serata
Durata dell’escursione: un giorno
Equipaggiamento: scarpe da trekking, zaino, bastoncini
Mezzo di trasporto: auto propria
Tipologia del percorso e tracciato: in linea su sentieri, sterrati, strade urbane, brevi tratti fuori pista
Difficoltà del percorso: E
Dislivello totale in metri: circa 300
Altitudine in metri sul livello del mare: da quota 144 a quota 437
Lunghezza del percorso in chilometri: 13
Tempo di percorrenza in ore: 5 ore oltre le soste
Acqua potabile lungo il percorso: no
Pasti: in proprio
Numero massimo dei partecipanti:30
Quota di partecipazione: nessuna.

I non soci devono attivare copertura assicurativa (costo 6 €)

Programma dettagliato dell’escursione

I Climiti: dalla Scala Greca a Melilli

L’itinerario che proponiamo per il Cammino Ibleo del 20 maggio si sviluppa interamente sull’altopiano denominato Monte Climiti (Sito di Interesse Comunitario), propaggine orientale del tavolato ibleo, delimitato dalla Valle dell’Anapo e dalla Piana di Siracusa e ricadente nei comuni di Melilli, Priolo e Sortino. L’escursione inizia dalla Scala Greca, da cui si sale ai monti Climiti e si dirige verso Melilli, attraversando l’altopiano in direzione sud-nord. Attraverso sterrate e incolti, dopo avere lambito la proprietà di Casino Grande, andremo ad intercettare il percorso devozionale dei “Nuri di San Sebastiano” che sale da Solarino e che seguiremo fino a Melilli (IGM 274 IV S.E.), meta finale dell’itinerario. Nel centro storico della cittadina, adagiata alle pendici del Monte Climiti, saremo guidati dagli amici della locale sezione di Italia Nostra per un itinerario urbano, tra le principali chiese barocche ed edifici civili, visiteremo la mostra Memorie di Carta, dedicata al disegnatore e collaboratore di Paolo Orsi, e, attraverso una vecchia strada in basolato, raggiungeremo le Pirrere di Sant’Antonio nei pressi del cimitero comunale, a circa 140 m s.l.m. (37°11’11.4″N 15°07’38.5″E).

L’appuntamento è per le ore 9,00 alla base della Scala Greca raggiungibile facilmente uscendo dall’autostrada Sr-Ct, come evidenziato nella cartina, sulla Strada provinciale Priolo-Solarino, vicino il bivio per Belvedere.

Poiché il percorso non è ad anello, arrivati nel punto di partenza dovremo organizzare uno spostamento di macchine, per cui gli escursionisti attenderanno il ritorno degli autisti che andranno a lasciare le auto nel punto di fine escursione cioè al cimitero di Melilli, facilmente raggiungibile percorrendo l’autostrada Siracusa-Catania uscita Melilli.



torna su