• Trekking itinerante tra boschi fiumi e laghi

Dal 29 al 30 Settembre -Dalle sorgenti dell’Anapo al lago di Santa Rosalia


Scarica programma in PDF

Direttori: Anita Iacono 329 8897847 e Giancarlo Parrino 339 4373443

Appuntamento: ore 8,00 sabato 29 settembre Ragusa piazzale Valle di Era, via Aldo Moro
Rientro: domenica 30 settembre nel tardo pomeriggio
Durata dell’escursione: 2 giorni
Equipaggiamento per le escursioni : Zaino leggero, scarpe da trekking, bastoncini, mantellina para pioggia, almeno 1,5 litri di acqua, torcia elettrica per attraversamento galleria, scarpette da ginnastica o da scoglio, piccola asciugamano e calze di ricambio nell’eventualità che si bagnino attraversando i guadi. Altro zaino o borsone per contenere tutto quello che non serve all’escursione giornaliera (effetti personali, vestiti per la sera, scarpe ecc. che va lasciato a Giannavì.
Mezzo di trasporto: auto propria
Tipologia del percorso e tracciato: in linea su sentieri, mulattiere, carrarecce, ferrovia dismessa, brevi tratti su strade provinciali
Difficoltà del percorso: E
Dislivello totale in metri: Sabato 23/9: 390 mt. in salita, 805 in discesa, Domenica 30/9: 388 mt. in salita, 485 in discesa
Altitudine in metri sul livello del mare: compresa tra quota 890 (alla partenza) e 364 all’arrivo
Lunghezza del percorso in chilometri: 32,5 km (16,5 km il sabato, e 16 km la domenica)
Tempo di percorrenza in ore:6 ore il sabato e 6 ore la domenica
Ripari lungo il percorso: no
Guadi: numerosi, ma facili
Acqua potabile lungo il percorso: no
Pasti: pranzo del sabato e della domenica in proprio. Cena del sabato in agriturismo
Alloggio: presso agriturismo Giannavì (Palazzolo Acreide)
Numero massimo dei partecipanti: 17 (secondo disponibilità alloggio) con priorità ai soci
Quota di partecipazione
80 € a camera in tripla per alloggio e prima colazione (26,66 € a persona)
100 € a camera in quadrupla per alloggio e prima colazione ( 25 € a persona)
Agripizza per la cena del sabato (con antipasto, giro pizza e bevande) 16 € a persona
eventuale pranzo “del contadino” a sacco, con acqua per la domenica 6 €.

Acconto all’adesione di € 25
Contributo volontario per il sostegno della sezione di 2 € al giorno.

Eventuali non soci devono attivare per tempo la copertura assicurativa (costo 6 € al giorno).

Adesioni entro giovedì 13 settembre

Programma dettagliato dell’escursione

Dopo il raduno ci trasferiremo a Giannavì (Palazzolo) dove depositeremo i bagagli che non ci serviranno
per l’escursione della giornata. Quindi proseguiremo in macchina in direzione Monte Lauro dove parte
l’escursione. Il trekking inizia da un cancello della forestale e dalla successiva carrareccia che
percorreremo in discesa nel bosco sino ad arrivare a una scaletta che ci consente di uscire dal demanio,
quindi percorrendo sentieri con brevissimi tratti impervi, incroceremo l’Anapo nei pressi della sorgente.
Il percorso si snoda ancora su sentieri con l’attraversamento di numerosi ma facili guadi, fino a
raggiungere la vecchia strada statale asfaltata, ma abbandonata, che incrocia la vecchia ferrovia Ragusa-



torna su