• ...in lungo e in largo sul vulcano più famoso

Dal 3 al 5 AGOSTO -TRIS TREK ETNEO


Scarica il programma in PDF

Direttori: G.Falbo 34757944112 F.Antoci 3408610056 C. Battaglia 3334646885

Appuntamento: sede Cai ore 06:20 venerdì 03 agosto;
Partenza: ore 06:30;
Arrivo: rifugio Citelli ore 09:00;
Rientro: domenica 5 agosto tardo pomeriggio;
Durata dell’escursione: tre giorni con 2 pernottamenti;
Equipaggiamento: abbigliamento consono alla stagione in corso, zaino, scarpe, mantella, crema protettiva u.v. cappello, occhiali da sole ecc.;
Mezzo di trasporto: auto propria;
Alloggio: in uno dei rifugi gestiti della zona, secondo disponibilità di posti;
Tipologia del percorso con tracciato chiuso: sentieri, piste sterrate, sciara, roccia vulcanica;
Difficoltà del percorso: impegnativa, classificazione Cai EE;
Ripari lungo il percorso: grotta di Serracozzo, rifugio Tiparossa, strutture di piano Provenzano, grotta dei Lamponi.
Pasti: pranzo del venerdì in proprio, cene, colazioni e pranzi del sabato e della domenica forniti da terzi;
Numero massimo dei partecipanti: 15 soci (secondo la ricettività del rifugio);
Quota di partecipazione: contributo per il sostegno della sezione € 2 al giorno, alloggio a mezza pensione (cena e colazione) e pranzo a sacco per due giorni circa € 100 (ancora da definire la cifra esatta), spese per il viaggio; le quote vanno corrisposte dai partecipanti direttamente a chi fornisce i servizi.

Venerdì 3 agosto prima tappa: dal rifugio Citelli a Serracozzo e Monte Rinatu con risalita lungo la pista sterrata, lunghezza km 9,5, tempo di percorrenza 6 ore comprese le soste, altitudine da 1465 a 2040 elevazione 765 in ▲ e 765 in ▼.

Sabato 4 agosto seconda tappa: dal rifugio Citelli a Piano Provenzana, risalita ai Pizzi Deneri e discesa lungo il bordo della “”Rocca della Valle”” su sciara e sabbia vulcanica, lunghezza km 17, 5, tempo di percorrenza 8 ore comprese le soste, quota da 1650 a 2820, elevazione 1265 in ▲ e 1265 in ▼.

Domenica 5 agosto terza tappa: da Piana Provenzano ai crateri del 2002, a seguire discesa lungo il sentiero di Monte Nero per raggiungere la pista alto montana e proseguire successivamente sino alla grotta dei Lamponi dove si fa la pausa pranzo; si risale per il rifugio Timparossa. Lunghezza km 17, tempo di percorrenza 7 ore comprese le soste, quota da 1540 a 2045, elevazione 880 in ▲ e 880 in ▼.

PROGRAMMA

Venerdì: dopo essere arrivati al piazzale Citelli, si parcheggiano le auto e s’inizia la prima escursione in programma; si fa presente che, la camminata pur non essendo lunga, è impegnativa per il particolare tipo di percorso impervio da Serracozzo sino a Monte Rinatu, dove si fa la pausa pranzo. La risalita al rifugio avviene su una strada sterrata non molto impegnativa. Durata almeno 6 ore comprese le soste.

Sabato: partenza alle ore 7 per guadagnare quota prima delle ore calde; si fa presente che il percorso sino ai pizzi Deneri non è accidentato, ma si snoda in graduale impegnativa salita. In cima si fa la pausa pranzo e poi si scende giù lungo il sentiero che costeggia la Rocca della Valle e che conduce al Citelli; lungo questo sentiero si ha uno dei panorami più belli e spettacolari dell’Etna. Durata 8 ore e 30 minuti circa.

Domenica: partenza alle ore 7:30 con le auto per raggiungere piano Provenzano, dove si parcheggiano e s’inizia la terza escursione in direzione dei crateri del 2002; si prosegue in discesa lungo il sentiero di monte Nero che raggiunge la pista alto montana sino alla grotta dei Lamponi, dove si fa la pausa pranzo (in alternativa al rifugio Timparossa). La risalita in direzione di monte Nero conduce verso il punto di partenza. Durata 7 ore circa. Si tratta di un trekking impegnativo, quindi adatto a persone allenate al cammino in montagna su percorsi anche accidentati e scivolosi. Questo cammino è un modo per assaporare le bellezze del vulcano più famoso d’Europa, che è anche patrimonio dell’Unesco, con andatura lenta per cogliere tutti le sfumature naturalistiche, paesaggistiche e panoramiche che man mano alimentano le emozioni; un trekking da vivere e da ricordare nel tempo.

Presentazione giovedì 28 giugno alle ore 19:30

Adesioni e acconto € 20,00 entro giovedì 12 luglio, in modo da potere prenotare la struttura in tempo.



torna su