• Noto antica e Cava Carosello

domenica 13 ottobre 2019 – Noto antica e Cava Carosello


scheda in pdf 
Direttore: Sergio Trovato tel 335 8078667
PARTENZA…………….. : ore 8.30 Ragusa piazzale valle di Era
MEZZO…………………. : auto propria
RIENTRO………………. : ore 19 circa
EQUIPAGGIAMENTO.. : scarpe da trekking , cappello, acqua lt. 1.5
PRANZO………………… : a sacco
PERCORSO……………. : strade acciottolate e sterrate, Sentieri.
DIFFICOLTÀ’………….. : esperti (class. C.A.I. E).
DISLIVELLO …………… : m 250 circa
DISTANZA ……………… : km 8 circa
Come raggiungere il posto: Da Ragusa in direzione Palazzolo Acreide e proseguire in direzione
Noto. Oltrepassata la borgata Villa Vela, girare a destra per S.M. Le Scale e Noto Antica fino alla
porta d’ingresso dei ruderi, dove posteggeremo le auto.
Il posto: Noto antica conserva il suo fascino e la sua suggestione per la sua storia, per la sua
posizione e per l’aspetto naturalistico delle cave che svolgevano una funzione di difese naturali
fino alla fine del nostro medio evo e al terremoto del 1693
Il percorso: ad anello inizia con l’attraversamento della città abbandonata con due deviazioni per
raggiungere il posto panoramico nei pressi dei ruderi dell’eremo di S.M. della Conciliazione e
per andare a visitare un ginnasio di epoca greca. Raggiunto l’ingresso sud, scenderemo fino al
torrente Asinara e risaliremo lungo la strada sterrata, fino a raggiungere la confluenza del torrente
Carosello e il laghetto “urvu” dove potersi rinfrescare per chi desidera immergersi .. nella natura
e dove faremo la sosta pranzo. Risalendo per un sentiero in mezzo al bosco, potremo visitare
delle antiche concerie e due vecchi mulini uno dei quali realizzato all’interno di una grotta. Il
sentiero prosegue in leggera salita per poi risalire il costone destro della cava, attraversando un
ponticello attrezzato dalla forestale. Un breve discesa ci consente di raggiungere un abbeveratoio
scavato nella roccia e si prosegue in salita fino ai pressi del punto di partenza.



torna su