• il piccolo gigante difficile da scalare e con finale a Mazzarino.

Domenica 19 settembre 2021 – Monte Formaggio e Mazzarino


Direttori: Graziella Frasca 3382776377 e Carlo Battaglia 3334646885

Appuntamento: ore 07:30 piazzale Valle di Era – Ragusa.

Arrivo: 09:15.

Rientro: nella serata dello stesso giorno.

Equipaggiamento: abbigliamento consono alla stagione, zaino piccolo, scarpe da trekking obbligatorie, bastoncini.

Mezzo di trasporto: auto propria.

Tipologia del percorso con tracciato chiuso ad anello: sentiero e strada sterrata.

Difficoltà del percorso: media difficoltà, ultimo breve tratto EE. Lunghezza del percorso: circa chilometri 4,6 prima parte, 3,8 seconda parte. Tempo di percorrenza: circa 4 ore comprese le soste.

Quote di altitudine in metri e elevazione: prima parte da 355 a 580, totale in salita e in discesa circa 270; seconda parte 355 a 250 metri, totale in salita e in discesa 165.Terza parte: percorso urbano.

Geografia: monte Formaggio si trova nella provincia di Caltanissetta, coordinate 37.272244° 14.264436°, è un rilievo di arenaria e, a causa dell’attività eolica, ha assunto la caratteristica forma conico-piramidale. Dalla cima godiamo di un ampio panorama a 360°. La vegetazione diffusa è l’ampelodesma, il cisto, la palma nana e orchidee rare; essenze introdotte conifere ed eucaliptus.

La fauna è costituita da vari passeriformi, dal Culbianco, dall’Upupa e, come in altri rimboschimenti del centro Sicilia, perfino dal Picchio rosso.

Pasti: pranzo a sacco in proprio.

Numero dei partecipanti: minimo 10

Quota di partecipazione: contributo per il sostegno della sezione € 2,00, da aggiungere costo guida turistica per visitare le migliori evidenze di Mazzarino € 2-3.

Informazioni particolari: In caso di pioggia non si raggiungerà la vetta, causa sentiero molto scivoloso.

Assicurazione: attivare l’assicurazione per eventuali Non soci entro venerdì 15 settembre.



torna su