• Cavagrande, dalla centrale Enel all’Urvu Tunnu

Sabato 23 e domenica 24 luglio 2022 – Risalita del Cassibile


Risalita del Cassibile di Cavagrande, dalla centrale Enel all’Urvu Tunnu
acqua trekking lungo il più grande canyon degli Iblei
direttori di escursione: Dario Colosi 3294799454 ed Eugenio Antoci
Appuntamento: Ragusa ore 7:15, piazzale antistante Valle di Era, via Aldo Moro – Partenza ore 7:30
Rientro: tardo pomeriggio del giorno successivo
Equipaggiamento: sacca impermeabile (in alternativa il classico zainetto con un contenitore a tenuta
stagna per le cibarie e tutto ciò che non deve essere bagnato), 2,0 l d’acqua, pranzo a sacco per i due
giorni, scarpe da trekking o da ginnastica (non saranno ammessi partecipanti con scarpe da scoglio
o sandali), cappellino, lozione solare, costume da bagno, ricambio vestiti e asciugamano da lasciare in
macchina, sacco a pelo. Facoltativo: mezza muta (l’acqua non è così fredda), occhiali da sole (utili per
proteggersi anche dalla fitta vegetazione), occhialini o maschera da sub (per ammirare i fondali),
tenda per la notte.
N.B. portafogli e cellulari andranno tenuti in macchina o conservati in contenitori a tenuta d’acqua,
così come il pranzo a sacco
Mezzo di trasporto: auto propria
Tipologia del percorso e tracciato: rettilineo, su sentieri sterrati e lungo l’alveo del fiume (occorre
saper nuotare anche per lunghi tratti)
Difficoltà del percorso: EE (Escursionisti Esperti). E’ richiesta attitudine all’arrampicata per brevi
tratti scoscesi, saper camminare su pietre scivolose e nuotare controcorrente
Dislivello totale in metri: 655 m
Altitudine in metri sul livello del mare: tra quota 486 e quota 222 s.l.m.
Lunghezza del percorso in chilometri: circa 7,5 km di cui 6 km lungo il greto del fiume il primo
giorno, circa 5,0 km di cui 3,5 km lungo il greto del fiume il secondo giorno
Tempo di percorrenza: 8 ore oltre le soste il primo giorno, 6 ore oltre le soste il secondo
Ripari lungo il percorso: no
Acqua potabile lungo il percorso: no
Pasti: pranzo a sacco
Numero massimo di partecipanti: 15 per il primo giorno, 25 in totale per il secondo giorno con
precedenza ai soci. E’ anche possibile iscriversi solo per il tratto dai laghetti principali all’Urvu Tunnu
del secondo giorno. Eventuali non soci dovranno attivare la copertura assicurativa (costo € 6,00)
Quota di partecipazione: contributo volontario per il sostegno della sezione – € 2,00 al giorno



torna su