• il Romitorio di Cava Misericordia

Cava Misericordia

Il luogo dove meditavano i frati è divenuto per noi luogo di meditazione e di comunione tra CAIni ed altri gruppi amanti del trekking e della natura


6 ore per conoscere le origini del CAI di Ragusa

La passeggiate a cava misericordia era un tempo la prima passeggiata del calendario del CAI che proprio a cava misericordia aveva la propria sede, il mitico romitorio di Cava misericordia, un luogo denso di storia settecentesca che è stato risistemato dalla forestale e dai volontari del CAI fino a renderlo un luogo accogliente che benissimo si prestava ad accogliere non solo il CAI ma tutti i gruppi che ne avessero fatto richiesta.


Il romitorio Cava Misericordia

Si parte dalla sbarra di ferro verde che contrassegna l'inizio della zona di pertinenza della forestale, un paio di km sotto il bivio che del km 7.3 della ragusa chiaramonte si iscende verso est. Superata a piedi la sbarra di ferro si trova un sentiero contrassegnato dalla cartellonistica e dai simboli di "sentieri Italia", da lì la bellissima discesa che porta a costeggiare il la torrente oro, quella è la famosa "scalazza". Il sentiero porta in modo quasi obbligato alle spalle del romitorio, passando prima sopra una bellissima parete dove gli amici amanti della scalata su corda fanno le loro prime esercitazioni in sicurezza

Grotta del gigante

Poco sopra lo spiazzale del Romitorio vi è il sentiero che porta all'imbocco della grotta del gigante, un cunicolo che si allarga poi in una vera e propria grotta da cui è possibile scorgere una roccia che, per le sue caratteristiche morfologiche, somiglia al volto di un gigante dalla lunga barba

torna su